Tpl, Cgil e Cisl: "Manca visione condivisa, improvvisazione di parte del gruppo dirigente" In evidenza

I sindacati: "Il consigliere provinciale con delega al Tpl lamenta di essere all'oscuro dei temi della mobilità".

Venerdì, 03 Luglio 2020 10:03
Autobus Atc Autobus Atc

"Con la costituzione della agenzia per la mobilità si compie il percorso che avevamo individuato con la precedente amministrazione. Un percorso che all'epoca fu fortemente strumentalizzato per via della campagna elettorale delle amministrative in corso nel comune capoluogo".

"I fatti ci hanno dato ragione e chi sosteneva che quell'assetto aziendale avrebbe impedito l'affidamento in house dovrebbe riconoscere di aver sbagliato, tant'è che oggi ci troviamo ad avere l'assetto che noi volevamo e l'affidamento in house", così Fabio Quaretti, Filt Cgil e Marco Moretti, Fit Cisl.

"Ciononostante - continuano - non possiamo dirci completamente soddisfatti. Il tavolo che era previsto di confronto e studio che avrebbe dovuto mettere insieme i soggetti istituzionali, l'agenzia, le società che operano nella mobilità e i sindacati non si è mai riunito e rimane la sensazione che manchi una visione complessiva e condivisa".

"Questa sensazione ci è stata confermata di recente dalle esternazioni di un consigliere provinciale che lamenta di essere all'oscuro rispetto ai temi del Tpl, nonostante da mesi sia lui il titolare della delega".

"Questo siparietto grottesco la dice lunga sul livello di improvvisazione e approssimazione di una parte del gruppo dirigente territoriale. Volendo si potrebbe aggiungere: siamo preoccupati che con un'emergenza sanitaria ancora in corso si trovi il tempo per fare polemica quando sarebbe necessario discutere delle modalità con cui si intende affrontare la piena ripresa delle attività produttive e delle scuole a partire dal prossimo autunno".

"Non è pensabile che chi svolge il servizio sia di nuovo lasciato solo a gestire una situazione così complicata e del tutto inedita".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
CISL

Via Paolo Emilio Taviani, 52
19125  La Spezia

Tel.  0187564918
Fax.  0187520115
E-mail:rf.laspezia@cisl.it

 

www.cafcisl.it/leggi_sedi.cfm?provincia=SP

Ultimi da CISL

Con una messa e una raccolta fondi. Leggi tutto
CISL
"Così si conciliano tempi di vita e lavoro" Leggi tutto
CISL

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa