Gli italiani dicono SI' alla riduzione del numero dei parlamentari In evidenza

A favore sono circa i due terzi degli elettori che si sono recati alle urne.

Lunedì, 21 Settembre 2020 18:17

 

I parlamentari passano da 945 a 600: gli italiani approvano la riforma costituzionale votata dal parlamento, che diventa così effettiva.
E' l'esito del referendum costituzionale che ha chiamato gli italiani a pronunciarsi sulla rduzione del numero dei parlamentari.

"Approvate il testo della legge costituzionale concernente 'Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari', approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – Serie generale – n.240 del 12 ottobre 2019?" : questa la domanda che gli elettori hanno trovato sulla scheda referendaria.

Il SI' vince, lo si può dire anche a scrutinio ancora in corso, viste le percentuali che si stanno delineando. Attualmente infatti, circa i due terzi dei votanti ha detto SI'

E' quindi effettiva a tutti gli effetti la riforma costituzionale. I parlamentari passano dai 945 attuali a 600. Nel dettaglio i deputati scendono a 400 (ora sono 630) e i senatori saranno 200 (contro gli attuali 315). Diminuiscono anche i parlamentari eletti all'estero: saranno 8 deputati e 4 senatori (a fronte degli attuali 12 e 6). I senatori a vita potranno essere al massimo 5.

I RISULTATI NELLO SPEZZINO (dato definitivo)

Nella provincia della Spezia i SI' vincono con il 66,1%. Il NO si ferma al 33,9%.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Si chiede anche il monitoraggio della qualità dell'aria e delle patologie legate all'inquinamento. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa