Gruppo PD: "No a nuove poltrone, sì a nuovi medici. Il centrodestra aumenta i costi della politica"

A pagare saranno ancora una volta i liguri.

Sabato, 24 Ottobre 2020 14:37

 

In spregio ai sacrifici chiesti ai liguri, la Giunta Toti moltiplica i costi della politica facendo dimettere dalla carica di consiglieri coloro che sono stati nominati assessori, in modo da garantire nuove poltrone ai primi dei non eletti del centrodestra. Il risultato: un aumento di costi di più di mezzo milione di euro all'anno.

Invece di assumere nuovi medici e infermieri, a fronte delle croniche carenze di tutte le Asl, il centrodestra insiste su logiche di spartizione per accontentare tutti i parti della sua coalizione.

A pagare saranno ancora una volta i liguri. Accorciate la lista, ma quella di attesa delle prestazioni sanitarie. Pensate alla salute dei cittadini: investite in Sanità!

Gruppo PD in Regione Liguria

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Partito Democratico

Forze di partito, ma anche realtà civiche. Leggi tutto
Partito Democratico
Potrebbe cambiare il bando di concorso. Leggi tutto
Partito Democratico

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa