"Non si può sacrificare lo spazio per il capotreno in nome della capienza dei mezzi"

I sindacati parlano di "scelta imprescindibile" per la salute dei lavoratori.

Martedì, 02 Febbraio 2021 19:34
Treno Treno

 

“In merito alle recenti polemiche rispetto alla presenza di spazi dedicati al capotreno sui treni del trasporto regionale, misura che determina certamente una riduzione dei posti offerti ai viaggiatori, il Sindacato ritiene che si tratti di una scelta imprescindibile per la tutela della salute delle lavoratrici e dei lavoratori degli equipaggi, e In quanto tale non va modificata”, spiegano le Segreterie Regionali Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl Ferrovieri, Fast Mobilità e Orsa ferrovie.

“Rispetto alla necessità di aumentare l’offerta di posti sui treni regionali, a seguito della decisione di applicare il coefficiente di riempimento del 50% a tutela della salute dei viaggiatori, le segreterie regionali si sono già espresse in tutte le sedi chiedendo sia alla Regione che a Trenitalia di aumentare l’offerta attraverso l’incremento delle composizioni dei treni e della loro frequenza, a maggior ragione a seguito della riapertura delle scuole. Le carenze del sistema del trasporto pubblico locale causate da anni di tagli al fondo Nazionale trasporti, o da scelte discutibili nell’acquisto di mezzi poco capienti In una regione che necessiterebbe materiali diversi, non possono ricadere oggi sulla salute dei lavoratori che hanno diritto a mantenere tutte le misure di mitigazione del rischio messe in campo da inizio pandemia a garanzia anche della regolarità del servizio stesso che in caso di contagio tra lavoratori, avrebbe serie ripercussioni”, concludono i sindacati.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...
Sindacati confederali

Via Bologna, 9
19125 La Spezia

www.wikispedia.org

Ultimi da Sindacati confederali

Fp Cgil, Fisascat Cisl ,Uiltrasporti e Fials La Spezia: "Dopo le difficoltà del concorso pubblico un tavolo permanente per le Oss spezzine e la proroga del servizio fino al 31… Leggi tutto
Sindacati confederali

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa