Autostrade, Gagliardi (Cambiamo!): "Inaccettabile comportamento Mit su rete autostradale ligure"

"Chiederò un'audizione in commissione alla Camera quanto prima."

Mercoledì, 12 Maggio 2021 12:09

"Il capo ispettore del Mit, Placido Migliorino, continua a dimostrare, con le sue dichiarazioni riprese dalla stampa, la superficialità con cui il ministero si sta occupando della sicurezza delle infrastrutture.

Per questo motivo chiederò la sua audizione in commissione alla Camera quanto prima. A quasi tre anni dal crollo del ponte Morandi e dalla istituzione di Ansfisa è inaccettabile che, come rivela lo stesso Migliorino, solo il 30 per cento delle autostrade è stato ispezionato". Dichiara in una nota la deputata di Cambiamo! Manuela Gagliardi.

"Il ministero deve riferire immediatamente e in maniera dettagliata sul calendario dei controlli chiarendo, una volta per tutte, il piano per lo svolgimento degli interventi. Bisogna accelerare le verifiche che permettano ai cittadini e agli imprenditori liguri, ma anche a tutti gli utenti di passaggio soprattutto in vista della stagione estiva, di poter di percorrere in sicurezza le nostre autostrade senza che questo abbia effetti negativi per l'economia e l'immagine della Liguria. E' una questione di rispetto", conclude.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Cambiamo con TOTI

La deputata Manuela Gagliardi: "È senza dubbio una buona notizia per il nostro territorio". Leggi tutto
Cambiamo con TOTI
La dichiarazione di Manuela Gagliardi, deputata e vicepresidente del gruppo Coraggio Italia a Montecitorio Leggi tutto
Cambiamo con TOTI

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa