Coronavirus, Toti: "Cancelliamo le regole ormai eccessive"

Giovanni Toti, Presidente della Regione Liguria: "Il virus non sia un pretesto per trasformare l'Italia in un paese meno libero".

Venerdì, 14 Maggio 2021 18:45

"Il Covid rallenta in tutta italia, la campagna di vaccinazione procede e ormai la maggior parte dei cittadini più fragili è stata messa in sicurezza. Serve prudente coraggio: è l'ora di cancellare regole ormai eccessive e non proporzionate al rischio.

Spero che da lunedì gli italiani possano cenare senza strozzarsi con l'ultimo boccone per correre a casa e non incorrere nei rigori del coprifuoco. Spero che gli italiani possano mangiare al chiuso di una sala da pranzo se fuori piove o tira vento.
Spero che presto (una data certa) gli italiani possano tornare a invitare amici e parenti al loro matrimonio o alla festa di compleanno. E molto altro!

Certe limitazioni della libertà erano giustificate solo dalle terapie intensive piene e dai tanti posti letto occupati negli ospedali. Ora non sono più giustificate. L'Italia vuole tornare a lavorare, abbracciarsi, ballare, ridere e credere nel futuro. A meno che il Covid non sia il pretesto per trasformarla in un Paese meno libero, che vive di sussidi e punisce il merito e il lavoro.

Un Paese che a una certa politica piacerebbe. Il Premier Draghi, da uomo libero e liberale, dia all'Italia la libertà che merita", così scrive il Presidente Toti in una nota.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Fino a metà della giornata di domani, domenica 1 agosto, si verificheranno rovesci e temporali anche forti. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Fermato mentre cedeva della cocaina ad un tossicodipendente. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa