"Si rendano disponibili aree dell'Arsenale per l'industria", la richiesta della UIL In evidenza

Una destinazione da affiancare a quella di polo per la formazione proposta dal Ministro Orlando.

Venerdì, 29 Ottobre 2021 20:06

La Uilm della Spezia accoglie positivamente la proposta del Ministro del Lavoro Orlando in merito alla nascita di un polo della formazione all'interno dell'arsenale militare della Spezia.

 

La Uilm crede fermamente all'importanza della formazione come strumento efficace di aggiornamento professionale e come utile occasione di contrasto alla disoccupazione. Nello stesso contratto nazionale dei metalmeccanici la formazione ricopre una parte decisamente importante dell'accordo tra le parti.

Riteniamo, però, che a fianco di questo pregevole progetto il Governo debba lavorare per rendere disponibili anche aree dell'arsenale per l'industria. Stiamo vivendo un momento di forte espansione della nautica e della cantieristica nel nostro territorio e le aree inutilizzate dell'arsenale andrebbero rese disponibili per creare posti di lavoro.

La formazione deve poter avere un bacino di posti di lavoro ove poter collocare i lavoratori, altrimenti si crea un'offerta maggiore alla domanda. Per questo riteniamo che nella discussione sulla cessione di aree inutilizzate dell'Arsenale una parte fondamentale debba essere quella delle aree industriali. Solo così i lavoratori che partecipano ai corsi di riqualificazione possono trovare posti di lavoro dove poter spendere le proprie competenze.


Segreteria Uilm La Spezia

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
UIL

Via Aulo Flacco Persio, 35
19121 La Spezia

Tel. 0187738956
Email: csplaspezia@uil.it

 

www.uillaspezia.it/

Ultimi da UIL

Iscrizioni entro il 15 gennaio. Leggi tutto
UIL
10 i dipendenti che lavorano alla Spezia. Leggi tutto
UIL

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa