Altaforte e campane a morto, "Solidarietà al sindaco Peracchini" In evidenza

Proseguono le reazioni dopo il post del sindaco Pierluigi Peracchini con il quale ha commentato i fatti di ieri in piazza Brin

Domenica, 19 Maggio 2019 15:23

Dopo la Lega, anche altri gruppi politici e personalità del territorio fanno sentire la loro vicinanza al sindaco della Spezia.

Scrive Manucci (Fratelli d'Italia): "Il sindaco ha fatto bene a concedere un locale del Comune per la presentazione di un libro, nel rispetto della costituzione e del regolamento comunale - così interviene il Capogruppo in Consiglio comunale di Fratelli d'Italia che prosegue- "le dittature iniziano con la negazione del diritto di parola e le campane, seppur suonate con diverso intento, sembravano proprio scandire la morte della democrazia. Doveroso intervenire a difesa dell'operato del Primo Cittadino, della Costituzione, della libertà e della democrazia - prosegue l'esponente di Fratelli d'Italia che chiude - valori che spero possano maturare anche in una sinistra ancora troppo legata all'ideologia comunista".

Lascia il suo pensiero su facebook il sindaco di Lerici Leonardo Paoletti, che commenta: "Piena vicinanza all'amico Pierluigi Peracchini, Sindaco e uomo libero e democratico di livello assoluto.
Purtroppo i maestri dell'intolleranza e della violenza non perdono occasione per sfogare i loro istinti.
Speriamo non tornino a sparare oltre che a minacciare.
L'Italia democratica li ha sconfitti unita. Oggi unita deve impedirne il ritorno".

Interviene poi anche il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, che commenta: "La politica dovrebbe stare lontana dai campanili. Le provocazioni di parte ancora di più. Il sindaco di Spezia Pierluigi Peracchini ha rispettato regole e leggi: in democrazia anche le idee che non condividiamo profondamente devono trovare spazio. Se qualcuno commette un reato, allora devono intervenire i magistrati, non i parroci. Non che meno i nostalgici di certa sinistra che, avendo esaurito le idee anni fa, rimpiange i propri privilegi cercando di nobilitarli con un ipocrita antifascismo. Io sono antifascista e trovo intollerabile tutto questo!"

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Coronavirus, 56 casi in più in Asl5

Mercoledì, 24 Febbraio 2021 18:16 cronaca-la-spezia
Un decesso al San Bartolomeo. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Il caligo alla Spezia

Mercoledì, 24 Febbraio 2021 18:03 cronaca-la-spezia
La nebbia ha raggiunto anche la città. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa