Amministrative a Castelnuovo, Ridolfi: "Faremo opposizione dura ma corretta" In evidenza

Il candidato del centrodestra si ferma a circa la metà dei voti ottenuti dal sindaco riconfermato, Daniele Montebello.

Martedì, 28 Maggio 2019 09:39
Castelnuovo Magra ha scelto la continuità ed ha rinnovato il mandato al sindaco Daniele Montebello.

Questo il commento di Matteo Ridolfi, che lo ha sfidato alla guida di una lista supportata dal centrodestra unito: "È stata una bellissima avventura e una grande esperienza, politica e di vita. Non abbiamo rimpianti, solo la delusione di non essere riusciti a conquistare la fiducia necessaria a mettere in atto il nostro programma. Desidero complimentarmi con il sindaco Daniele Montebello per aver condotto una seria e onesta campagna elettorale. Ha mostrato una correttezza unica ed encomiabile. Auguro a lui e a tutta la sua squadra un buon lavoro. Lo attendono anni impegnativi. Avrà di fronte una opposizione dura ma corretta e sono sicuro che riusciremo a confrontarci su molti punti che abbiamo condiviso nei nostri programmi. Ringrazio la mia squadra, fatta di uomini e donne che si sono spesi fino alla fine per raggiungere un obiettivo difficile ma assai agognato: portare l’alternativa in un comune governato da sempre dal medesimo partito (seppur con declinazioni diverse) e dal medesimo colore".

"Oggi - prosegue Ridolfi - parte per noi una sfida nuova. Essere capaci a colmare quelle lacune che in questa occasione ci hanno visto perdenti. Saremo presenti, inflessibili e dediti costantemente a meritare la fiducia di chi ha creduto in noi. E a convincere coloro che non ci hanno votato della bontà delle nostre idee. Siamo delusi, certamente, ed amareggiati. Ma dobbiamo andare comunque fieri per tutta la strada percorsa, per le parole sincere spese, per i valori che abbiamo portato con noi e per lo spirito che abbiamo dimostrato. Un saluto di cuore anche alle altre liste, che hanno contribuito a segnare, per la prima volta, un risultato storico. La metà dei castelnovesi desidera un cambiamento. Sarà nostro compito riuscire a realizzarlo.
Siamo avversari, mai nemici".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Si chiede anche il monitoraggio della qualità dell'aria e delle patologie legate all'inquinamento. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa