Follo San Martino, al via la nuova stagione sotto la guida di mister Priano

Dopo la vittoria della scorsa stagione una sorta di rivoluzione per provare a fare bene nel campionato di Promozione, il primo per la società del presidente Luongo.

Sabato, 22 Agosto 2020 10:30

Per il Follo San Martino è una sorta di anno zero, giorno uno. Sono giorni in cui si ricomincia a sudare per molte formazioni e ieri alla Cittadella dello Sport di Follo, quartier generale dello Spezia Calcio, è toccato anche alla rinnovatissa formazione del presidente Alessandro Luongo.

Come si diceva all'inizio una specie di "anno zero" quello iniziato ieri alle 18:30. I bianco azzurri hanno infatti resettato con il passato salutando l'allenatore Cervia e il diesse Pasciutti, entrambi passati al Casarza Ligure e molti giocatori che lo scorso anno hanno vinto il campionato di Prima Categoria.

Per ripartire le chiavi del nuovo progetto sono state affidate a mister Matteo Priano e al suo vice Diego Vigna, entrambi reduci dalla sfortunata stagione nelle file del Valdivara 5 Terre, il diesse Claudio Sabbatini, lo scorso campionato in forza al Beverino, e il team manager Juri Lertora, la scorsa stagione al Valdivara 5 Terre.

Una squadra che è stata totalmente rinnovata con solo cinque conferme rispetto alla scorsa stagione, ovvero il portiere Michael Benedini, i difensori Davide Fregosi, Alessandro Moroni, il centrocampista Stefano Riillo e l'attaccante Manuel Galassi, e con ben diciassette nuovi acquisti.

"La nuova stagione è finalmente iniziata e siamo tutti molto entusiasti di ripartire, considerando il lungo stop che ci ha privato dell'emozione di calcare il terreno di gioco per molti mesi – afferma mister Priano – Sono molto soddisfatto di come la società ha operato sul mercato, mettendomi a disposizione giocatori di ottima qualità e costruendo una rosa che possa permettere alla squadra di raggiungere il prima possibile l'obiettivo stagionale che è la salvezza e, raggiunto il nostro obiettivo, magari di togliersi qualche soddisfazione. Sono molto fiducioso e carico per la nuova stagione, spero di riuscire a trasmettere alla squadra la stessa mia energia".

A bordo campo il presidente Alessandro Luongo, accompagnato da tutto lo stato maggiore del club di Follo, che ha seguito con interesse la prima seduta stagionale della sua formazione, commenta: "Sono emozionato e allo stesso tempo felice di vedere la nostra squadra allenarsi – afferma il numero uno bianco azzurro – Abbiamo costruito una buona squadra grazie all'instancabile lavoro svolto dal direttore Sabbatini che in poco tempo è riuscito a completare la rosa. Il nostro obiettivo? Come ha detto il mister il nostro obiettivo è quello di raggiungere il prima possibile la salvezza".

LA ROSA

PORTIERI: Michael Benedini, Edoardo Pieri

DIFENSORI: Davide Mozzachiodi, Niccolò Cutugno, Aldo Simoni ( 02 ), Leonardo Bertoni ( 02 ), Davide Fregosi, Alessandro Moroni, Samuel Rossi,

CENTROCAMPISTI: Nader Seyed Moussavi, Lorenzo Del Padrone, Samuele Bosinco, Andrea Capasso ( 00 ), Alessandro Bolla, Riillo Stefano, Leonardo Cidale ( 00 ), Luca Amorfini

ATTACCANTI: Riccardo Alvisi, Matteo Gabrielli ( 02 ), Nicholas Vigna ( 02 ), Manuel Galassi, Marco Cupini

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Gli ospedalizzati salgono a 74 e sono 5 le terapie intensive. Due decessi all'ospedale di Sarzana. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Lo fa con un post su Facebook: "Il Pd torni a parlare dei problemi del paese". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa