Italiano: "Vittoria schiacciante, nel segno della continuità" In evidenza

"Avanti senza mai dimenticare dove eravamo fino ad un paio di mesi fa; bravi a mantenere il pallino del gioco per tutta la partita".

Sabato, 08 Febbraio 2020 20:47

Lo Spezia sbanca Perugia e centra la terza vittoria consecutiva, nonchè il suo decimo risultato utile consecutivo, e sale così a 34 punti in classifica con una gara ancora da recuperare. Al termine dello splendido successo del "Curi", come di consueto, è il tecnico aquilotto Vincenzo Italiano a commentare la prestazione dei suoi ragazzi: "Siamo riusciti a dare continuità a quello che stiamo facendo, sono contento per i ragazzi perchè anche quella di questa sera era un'avversaria temibile, che veniva da due vittorie consecutive. La partita è stata preparata bene, abbiamo concesso poco e siamo riusciti ad essere concreti. Sono davvero contento perché continuiamo con il bel filotto di risultati utili consecutivi, che ci da la forza per andare avanti nella direzione intrapresa, ricordandoci sempre però che fino a qualche mese fa eravamo nei bassifondi della graduatoria. Oggi la classifica ci sorride ma non dobbiamo mai mollare.

Ringrazio Serse Cosmi per i complimenti, sono parole che fanno molto piacere anche se mancano ancora troppe partite, anche perché parlare oggi in merito a qualche traguardo è davvero impossibile, perché la classifica è troppo corta. E' vero che se dovessimo continuare ad offrire queste prestazioni si può senza dubbio migliorare, che sarebbe già un successo considerando il fatto che siamo una squadra molto giovane.

Erlic è stato benissimo fino a ieri nella rifinitura, questa sera nel riscaldamento ha accusato un fastidio al polpaccio e abbiamo deciso di non rischiarlo anche in vista delle prossime gare ravvicinate. Per Ragusa mi auguro non sia nulla si grave, spero sia stato un'avvisaglia di un pre-stiramento. Domani valuteremo e ne sapremo qualcosa di più.

Temevamo i quinti di centrocampo del Perugia, perché attaccano in massa, anche perché il Perugia è una squadra che riempie bene l'area di rigore. Siamo riusiciti ad arginare questo loro potenziale, riuscendo poi a ripartire attaccando bene i loro difensori. Siamo stati bravi nelle verticalizzazioni, come in occasione del primo rigore. L'arma vincente penso comunque sia stata il tenere alta la squadra, non concedere campo al Perugia e mantenere noi il pallino del gioco praticamente per l'intero arco della sfida".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Spezia Calcio

Via Melara, 91 - Via Sarzana 620/b, c/o Parco Sportivo 'Bruno Ferdeghini'
19136 La Spezia

Tel. +390187711322 - +390187711311
Fax. +390187709679
Email info@acspezia.com

www.acspezia.com

Ultimi da Spezia Calcio

Frattura scomposta delle ossa nasali e deviazione del setto per il difensore aquilotto in seguito ad uno scontro di gioco sul terreno dello "Stirpe". Leggi tutto
Spezia Calcio
Mora: "Questa è una pazza stagione, siamo ancora in corsa e faremo di tutto per chiudere al meglio; le difficoltà non mancano, ma questo gruppo non si risparmia mai". Leggi tutto
Spezia Calcio

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa