Iniziata la scuola d'impresa Confartigianato, oltre 30 giovani studiamo come diventare imprenditori In evidenza

Ha preso il via ieri il progetto "Scuola d'impresa Confartigianato". L'iniziativa è nata per sostenere giovani imprenditori e disoccupati che vogliono avviare una piccola e media impresa partendo da zero. Oltre 30 giovani di varia estrazione, laureati, diplomati, disoccupati, neoimprenditori hanno risposto all'invito ed hanno partecipato alla prima lezione.

Mercoledì, 27 Gennaio 2016 17:02

"Imprenditori si nasce o si diventa? - si è chiesto il responsabile sindacale Nicola Carozza nell'introduzione all'incontro - ad influire sulla propensione all'imprenditorialità coincidono infatti tanti fattori: l'ambiente sociale, la formazione, ecc. Spirito imprenditoriale, voglia di innovazione, capacità di assumersi il rischio sono i fattori cruciali anche per lo sviluppo di un paese. Confartigianato vuole diventare sempre di più un luogo dove dare spazio a start up e idee d'impresa".

Il primo incontro della Scuola d'impresa Confartigianato è stato condotto dal motivatore Alberto Caruana che ha sviluppato attraverso slides emozionali il tema dell'imprenditorialità. Esistono infatti buone pratiche, abitudini, controlli e procedure che possono guidarci nello sviluppo di una nuova impresa. Ne è emerso che l'imprenditore è colui che riesce ad esprimere una visione originale, della creatività, degli obiettivi e della realizzazione della sua persona, creando ricchezza materiale e valore, realizzando innovazione attraverso nuovi prodotti e servizi, generando occupazione attraverso la creazione di nuovi posti di lavoro nell'impresa stessa, in quelle dei fornitori e dei clienti e contribuendo alla qualità della vita nella comunità locale.

La responsabile dell'Ufficio Formazione, Sara Bocchia ha fornito poi tutte le informazioni sui prossimi incontri seminariali volti a creare un habitat creativo per condividere idee e progetti, mettere in comune esperienze, conoscenze e metodologie che favoriscano la nascita di nuove imprese. Tra i principali argomenti nella Scuola d'Impresa Confartigianato: variabili aziendali ed analisi S.W.O.T.; controllo di gestione; management e leadership; analisi del mercato e della clientela; business-plan; piano di marketing e piano di vendita; fidelizzazione del cliente; monitoraggio e reportistica; selezione e formazione del personale; gestione del tempo, ecc.

"I seminari e i workshop che animeranno nei prossimi mesi la Scuola d'Impresa – ha concluso Giampaolo Pascotto, Presidente Terziario Confartigianato che ha seguito sin dal nascere l'iniziativa spezzina – seguiranno un ricco calendario di appuntamenti per approfondire insieme allo staff dell'Associazione e ad esperti nei diversi settori anche temi fiscali, autorizzativi, credito, ecc. Oggi un imprenditore sente sempre di più la necessità di lavorare in squadra e di essere supportato a 360° da professionisti in grado di fornirgli risposte, creare opportunità di relazioni, aprirsi a nuove idee, la scuola d'impresa vuole creare la mentalità giusta per creare nei giovani nuove opportunità di sviluppo".

Chi desiderasse ancora iscriversi alla Scuola d'Impresa per partecipare ai prossimi seminari, può contattare l'Ufficio Formazione tel. 0187.286648 e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (Sara Bocchia)

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(2 Voti)
...
Confartigianato

Via Fontevivo, 19
19125 La Spezia
Tel: 0187 286611

Email: segreteria@confartigianato.laspezia.it

www.confartigianato.laspezia.it/

Ultimi da Confartigianato

Il Presidente Paolo Figoli ha parlato delle priorità dell'associazione: sviluppo della piccola impresa, formazione professionale. Leggi tutto
Confartigianato
Un'utilissima opportunità che permetterà a tutte le imprese interessate di seguire il corso comodamente da casa o dall'ufficio per conseguire l'attestato di frequenza. Leggi tutto
Confartigianato

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa