Spacciatore arrestato nei boschi di Montemarcello In evidenza

Con sè aveva 24 dosi di cocaina.

Venerdì, 29 Maggio 2020 18:30

Ieri pomeriggio, ad Ameglia, i militari dell’aliquota radiomobile della compagnia di Sarzana, al termine di un’attività antidroga condotta in area agreste a Montemarcello, hanno arrestato in flagranza di reato J.R., nato in Marocco nel 1991, in italia senza fissa dimora.

 

I militari, durante mirati servizi di appostamento, hanno individuato un bivacco nascosto tra la fitta vegetazione, all’altezza del secondo curvone per salire a Montemarcello.

La posizione sopraelevata era stata scelta ad hoc dallo spacciatore perché gli permetteva di vedere sia i mezzi dei clienti sia le pattuglie dei carabinieri impegnate nel controllo del territorio e riusciva sempre a nascondersi in tempo senza essere scoperto.

Ma questa volta i carabinieri sono andati sul posto alle prime luci dell’alba, scendendo dall’alto, sorprendendolo alle spalle.

In questo modo i militari dell’aliquota radiomobile lo hanno colto all’improvviso e bloccato per sottoporlo a perquisizione. L'uomo è stato trovato in possesso di 24 dosi cocaina, per complessivi 19 grammi; un telefono cellulare, usato per contattare gli acquirenti; materiale vario per il taglio e confezionamento delle dosi.

La droga, il cui valore si vendita al dettaglio si aggira intorno ai 2000 euro, è stata sequestrata insieme agli altri oggetti rinvenuti.

Quello di ieri è stato l’ennesimo colpo inferto al traffico di sostanze stupefacenti messo a segno dai carabinieri di Sarzana che, negli ultimi 20 giorni, tra i boschi della Val di Vara e della Val di Magra, hanno arrestato ben quattro spacciatori.

Questa mattina si è tenuta l’udienza di convalida, in modalità da remoto, al termine della quale il giudice del tribunale della Spezia, dr.ssa Elisa Scorza, ha convalido l’arresto e comminato due anni di reclusione allo spacciatore, pena sospesa.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Dopo il crollo del ponte di Albiano tutto il traffico si sta riversando sulla Ripa: "Situazione drammatica per questo oggi abbiamo deciso di manifestare" Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Salgono le sorveglianze attive nello spezzino. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa