Ancora soccorsi sui sentieri In evidenza

Una turista è caduta fratturandosi una caviglia, un'altra è stata punta da un calabrone e una terza colta da malore.

Mercoledì, 09 Agosto 2017 21:50

 

La prima richiesta al Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico Liguria è arrivata intorno alle 13: una turista americana di 50 anni, a causa di una brutta caduta lungo il sentiero Verde Azzurro, a Monterosso, si è procurata una frattura alla caviglia. La squadra del CNSAS, insieme alla Pubblica Assistenza di Monterosso, è arrivata sul posto e dopo averle stabilizzato l'arto, l'ha trasportata con barella portantina fino al paese, dove era ad attenderla l'ambulanza. Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco.

Subito dopo, la squadra del Soccorso Alpino è stata attivata per un secondo intervento in località Fossola, per una turista punta da un calabrone. La donna, verificati tutti i parametri vitali, è stata trasportata con barella portantina fino all'ambulanza ed accompagnata in ospedale.
Sul posto anche l'automedica Delta 1 ed i Vigili del Fuoco.

Infine, alle 19, il CNSAS Liguria è stato attivato per un soccorso in località Macereto, sul sentiero che porta da Corniglia a Vernazza. Una turista di Milano di 57 anni ha accusato un malore e chiamato i soccorsi. La squadra del Soccorso Alpino, raggiunta rapidamente la donna, dopo averle preso i parametri vitali ha predisposto il trasporto con barella portantina e con il supporto dei Vigili del Fuoco l'ha trasportata fino a Vernazza e lasciata alle cure della guardia medica.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Massimo Guerra - Serie A targata Covid-19. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Le cose principali che servono alla riuscita del tuo evento musicale, naturalmente, sono un intrattenimento emozionante che offra divertimento e una forte partecipazione del pubblico, che deve essere quanto più… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa