Sospeso cantiere edile nel centro spezzino, in nero 3 operai su 3 In evidenza

Sospensione e maximulte ad un'impresa edile impegnata nei lavori di rifacimento di un lussuoso appartamento attico in centro città.

Lunedì, 25 Marzo 2013 15:57

Venerdì scorso gli ispettori del lavoro hanno trovato in cantiere una ditta albanese, impegnata ad effettuare in sub-appalto lavori di intonacatura per contro della ditta affidataria. Al momento dell'accesso ispettivo però nessuno dei tre operai di nazionalità albanese presenti risultavano nell'organico aziendale, malgrado la medesima ditta risultasse provvista di Durc (Il documento che attesta la regolarità contributiva, rilasciato dagli istituti e dalla Cassa Edile). I controlli effettuati immediatamente sulla banca dati del "Unilav" (il sistema informatico del ministero del lavoro per le comunicazioni on-line di assunzione, licenziamento e trasformazione dei rapporti di lavoro) hanno chiarito l'apparente paradosso: infatti la ditta aveva in organico da tempo un operaio, regolarmente assicurato, ma quella mattina, per vari motivi, l'unico dipendente "ufficiale" non era presente sul posto di lavoro. A peggiorare la situazione, la circostanza che uno dei tre operai in nero non era neppure collocabile, in quanto extracomunitario, in Italia per motivi familiari da meno di un mese con visto d'ingresso sul passaporto. A carico del titolare è stato notificato il provvedimento di sospensione dell'attività imprenditoriale, per la cui revoca dovranno essere regolarizzate le posizioni occupazionali degli operai e pagati 1.500 euro all'Erario. Inoltre, la ditta dovrà pagare le maxi sanzioni amministrative (1.500 euro circa per ogni lavoratore) e le altre sanzioni previste in questi casi, anch'esse di alcune migliaia di euro anche in materia di sicurezza, formazione e informazione, tutela sanitaria.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Ministero del Lavoro e delle politiche sociali

Dal 20 al 26 ottobre prossimo si svolgerà la "Settimana europea per la sicurezza sui luoghi di lavoro". L'iniziativa è inserita nell'ambito della Campagna Biennale 2014-2015 intitolata "Insieme per la prevenzione… Leggi tutto
Ministero del Lavoro  e delle politiche sociali
Anche a Genova si conferma il trend negativo del mercato immobiliare, seppure con un sostanziale rallentamento di tale flessione. Leggi tutto
Ministero del Lavoro  e delle politiche sociali

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa