"Così parlano le mafie", presentazione del libro in occasione dell'anniversario della strage di Via d'Amelio

in collaborazione con Libera La Spezia - Lunedì 19 luglio alle ore 19 nel giardino Circolo Arci Canaletto

Venerdì, 16 Luglio 2021 12:40

 

Il saggio scritto da Lara Ghiglione, Segretaria della Camera del Lavoro della Spezia, è un viaggio nell'evoluzione dei linguaggi mafiosi partendo dall'analisi delle tre più imponenti organizzazioni criminali di stampo mafioso italiane: Cosa Nostra, Camorra e 'ndrangheta.

Uno studio che parte da alcuni aspetti che riguardano la tradizione e la cultura mafiosa per arrivare ad analizzare la capacità delle organizzazioni mafiose di adattarsi ai tempi e alle evoluzioni culturali e tecnologiche.

Insieme all'autrice interverranno Francesco Baruzzo di Libera La Spezia, Roberto Centi consigliere regionale e presidente della commissione regionale antimafia.
L'introduzione sarà a cura dello scrittore Marco Ursano.

È ormai noto come la pandemia abbia accentuato il pericolo di infiltrazioni mafiose nell'economia legale e nella politica e per questo è ancora più importante conoscere, approfondire e contrastare i fenomeni mafiosi.

L' appuntamento é per Lunedì 19 maggio alle h 19.00 presso il Circolo Arci Canaletto - via Don Bosco (vicino alla Biblioteca Beghi).

Il ricavato delle copie vendute durante la presentazione sarà destinato al sostegno del progetto E! State! Liberi di Libera contro le mafie.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

"Noi giovani under 30 residenti nel comune di Santo Stefano di Magra ci riconosciamo convintamente nel programma politico della lista Santo Stefano Bene Comune, a sostegno della candidatura di Paola… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
La struttura aprirà al pubblico Lunedì 20 Settembre, ma è già possibile prenotare tutte le prestazioni. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa