massardo kassamatis massardo kassamatis
TOTI SANSA MASSARDO SALVATORE CASSIMATIS
CHIAPPORI CARPI  VISIGALLI BENETTI RUSSO
383.053
265.506 16.546 6.088 1.244 3.569 576 1.129 3.165 1.614
 56.13%   38.90% 
  2.42% 0.89%
  0.18% 0.52%  0.08%  0.17%  0.46%  0.24% 

REGIONALI 2020

AGGIORNAMENTO IN TEMPO REALE 

Area ex Sio, Talea spiega i vantaggi del proprio progetto In evidenza

Secondo la società di gestione immobiliare si avrebbero: la bonifica ambientale dell'area, nuovi posti di lavoro e opere pubbliche.

Mercoledì, 21 Febbraio 2018 15:05

 

Anche in risposta alle dichiarazioni di Rete Imprese La Spezia, riportate dagli organi di stampa, relative al progetto per la realizzazione di una grande superficie di vendita non alimentare di circa 7 mila metri quadrati nell’area ex Sio, Talea Spa sottolinea che esso porterebbe alla città importanti vantaggi:

  • il primo è la bonifica di un’area fortemente degradata, sia sotto il profilo ambientale, perché la Sio, producendo carburo, impiegava carbone e altre sostanze inquinanti che sono penetrate nel terreno, sia sotto il profilo della sicurezza sociale, visto che gli edifici in parte diroccati che ospitavano la fabbrica sono continuamente oggetto di occupazioni abusive.
    Per attuare la bonifica ambientale, Talea ha già presentato un Piano al Comune, che sarà verificato dall’Arpal, sia preventivamente, per controllare che contenga tutti gli interventi necessari, sia una volta ultimati i lavori, per certificare che siano stati eseguiti a regola d’arte.
    Il costo della bonifica, pari a oltre un milione di euro, sarà sostenuto interamente da Talea;

  • il secondo vantaggio riguarda la creazione di nuovi posti di lavoro – si stima una novantina – in una congiuntura di forte emergenza occupazionale;

  • il terzo è un vantaggio di natura commerciale: Talea, infatti, sta lavorando per portare alla Spezia un operatore che tratta una merceologia non alimentare non ancora presente in città e che occuperebbe l’intero edificio di nuova costruzione, realizzando un unico punto vendita di grandi dimensioni e non, come viene spesso detto, un centro commerciale con una pluralità di piccoli negozi;

  • l’ultimo vantaggio riguarda gli oneri di urbanizzazione che Talea verserà al Comune della Spezia per realizzare l’opera: 600.000 euro da corrispondere in denaro più la costruzione, a proprie spese, di una strada pubblica che collegherà le vie Carducci e Maralunga.

Talea, inoltre, verserà al Comune altri 300.00 euro, dovuti in base all’articolo 26 bis della legge 1/2007 del commercio, che obbliga la grande distribuzione a versare ai Comuni 50 euro per ogni metro quadrato di superficie di vendita netta realizzato. Questi fondi, per legge, devono essere destinati al sostegno del piccolo commercio, attraverso la creazione e il finanziamento dei CIV (Centri Integrati di Via).

Talea
Società di gestione immobiliare SpA

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Ancora una fase perturbata sulla Liguria con piogge, temporali anche forti, venti in rinforzo e mareggiate intense in particolare sul Levante. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Costantino Eretta si toglie la veste da candidato e torna vicesindaco di Sarzana, ma commenta i risultati della tornata elettorale: "Buon risultato per il partito e ho triplicato il consenso… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa