Coronavirus, in arrivo mascherine e camici per sanità e aziende liguri In evidenza

Lega: "Grande vittoria per il territorio che dimostra importanza dell'autonomia"

Venerdì, 03 Aprile 2020 16:23

"Sono finalmente in arrivo Liguria circa 3 milioni di mascherine chirurgiche, 150 mila FFP2 e 950 camici di alta qualità. Un risultato importante, che ha superato gli ostacoli della burocrazia, ottenuto grazie alla mobilitazione di Regione Liguria, attraverso Liguria Digitale, per sopperire alla grave carenza degli arrivi di dispositivi di protezione individuale da parte del governo centrale. Le mascherine, a cui si aggiungeranno ulteriori arrivi nei prossimi giorni per altri 3 milioni di ordinativi, serviranno alla sanità regionale, alle aziende e ai cittadini.

Grazie al lavoro di ricognizione sul territorio svolto dall'assessore Benveduti, è stato possibile calcolare il fabbisogno di Dpi da parte del mondo produttivo, un'operazione indispensabile in vista della riapertura di molti siti e per consentire condizioni di lavoro in sicurezza. Se medici, infermieri, tecnici, operai, cittadini potranno avere finalmente dei Dpi è soprattutto grazie all'autonomia gestionale delle Regioni, quella stessa autonomia che qualcuno al governo vorrebbe cancellare.

Se una riforma del titolo V della Costituzione è necessaria, e questa emergenza lo ha dimostrato, va fatta ampliando, ma soprattutto semplificando il perimetro delle competenze, sul modello Genova, in ambito sanitario delle Regioni, perché possano intervenire sui reali bisogni dei cittadini. La Liguria è la seconda regione per indice di vecchiaia a livello europeo: i bisogni della popolazione non possono essere omologati a quelli della Campania o della Puglia perché vorrebbe dire perdere efficienza nelle prestazioni".

Lo dichiarano i parlamentari liguri della Lega: Edoardo Rixi, commissario regionale, Francesco Bruzzone, Stefania Pucciarelli, Flavio Di Muro, Sara Foscolo, Paolo Ripamonti e Lorenzo Viviani.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa