Augenti, Cochrane e Archivio storico: il commento di Bernardo Ratti

Durante il prossimo consiglio comunale si discuterà della riorganizzazione degli spazi scolastici e comunali. 

Martedì, 27 Aprile 2021 18:00

Si è svolta ieri la commissione congiunta nella quale il sindaco Paoletti ha esposto il piano di riorganizzazione degli spazi scolastici e comunali. 

Presente in commissione il consigliere comunale del gruppo Siamo il Golfo dei Poeti Bernardo Ratti, che spiega: "Per quanto riguarda la scuola Augenti ho detto che non è bene che un immobile di così gran pregio, anche in considerazione che per volontà della donatrice era finalizzato alla scuola, perda questo fine. Ritengo che le giustificazioni circa la sicurezza sono risolvibili con ulteriori lavori. Inoltre, fino a pochi mesi fa, a fronte di una nostra interrogazione, l'amministrazione aveva assicurato in merito".

La scuola Augenti, secondo il progetto presentato e che sarà discusso in Consiglio Comunale, diventerà la sede dell'Ufficio Urbanistico.

Resta, ad oggi, incerto il futuro della scuola Cochrane: "Su questo- prosegue Ratti- ho chiesto cosa intendano fare, perché anche in questo caso sarebbe un peccato perdere i bambini. Rispetto alla risposta dell' amministrazione, che sistemeranno entro il 2022/2023 e sarà utilizzata per progetti che riguardano il sociale o la musica, coinvolgendo le associazioni, io penso sia una rassicurazione un po' troppo vaga". 

Infine l'Archivio Storico: "Avevo preparato una mozione specifica. In commissione ho chiesto di velocizzare perché la situazione dei documenti storici è preoccupante".

 

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

"Match" approda a Roma

Giovedì, 24 Giugno 2021 17:35 cultura
Importante palcoscenico nazionale per il format spezzino ispirato al programma televisivo in onda su Rai 2 negli anni '70. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Il presidente Andrea Frau: "Alle istituzioni ricordiamo che non ci sono associazioni di serie A e di serie B". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa