Melley: "Problemi e disagi in molte scuole comunali, il Sindaco intervenga"

Il consigliere comunale: "Sfilza di disservizi che toccano da vicino bambini e famiglie".

Sabato, 18 Settembre 2021 14:30

"In questi giorni è suonata la prima campanella e per molte famiglie si sono registrati disservizi e disagi imputabili per la gran parte ad una carente manutenzione dei diversi plessi scolastici".

Lo afferma Guido Melley, capogruppo in Consiglio comunale di "LeAli a Spezia/lista Sansa", che continua: "Alla scuola elementare del Canaletto molti genitori e nonni hanno documentato lo stato di incuria in cui versa da troppo tempo il grande cortile dell'edificio, dove i bimbi si radunano prima di entrare nelle aule. Nelle giornate piovose di giovedì e venerdì l'area in questione si è trasformata in una mega pozzanghera, con fogliame caduto a terra dappertutto e rami penzolanti pericolosi per l'incolumità di tutti, e per i bimbi è risultata una vera impresa accedere al complesso per l'impraticabilità del cortile. Certamente si è trattato degli effetti del maltempo, ma il problema è la pulizia e la manutenzione delle alberature e risulterebbe una richiesta di interventi inviata dalla direzione didattica più di un anno fa e reiterata più volte in Comune e rimasta disattesa. Analoghi problemi si sono registrati davanti alle scuole di Migliarina e alla Chiappa".

Continua Melley: "Per le famiglie e i bimbi della Pianta i primi giorni di scuola si sono trasformati in una vera odissea. La loro scuola non sarà utilizzabile per molto tempo a causa di necessari interventi antisismici, che peraltro sarebbero dovuti partire ai primi di settembre e invece ancora sono fermi al palo. Ma il fatto grave è che negli scorsi giorni i bambini hanno dovuto attendere, prima al caldo e poi sotto pesanti precipitazioni piovose, il servizio di scuolabus che è risultato male organizzato e in pesante ritardo. Alla partenza caos e assembramenti e poi a causa del ritardo accumulato i bimbi hanno perso la prima ora di lezione negli istituti ospitanti di Melara".

Conclude il consigliere comunale: "Chiediamo dunque al Sindaco e agli assessori competenti di attivarsi con immediatezza per porre rimedio a questa sfilza di disservizi che toccano da vicino i bambini in età scolare e le loro famiglie".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

La ragazza è caduta da un'altezza di circa otto metri procurandosi dei traumi alle gambe e al torace. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
"Una bella storia, vincente, che stimola a progettare attivitá ed iniziative intorno a quest’opera" Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa