La Spezia green, Federica Pecunia: "Peracchini si prende meriti non suoi"

Secondo la Consigliera comunale di Italia Viva i risultati di oggi sono il frutto di scelte fatte dalla passata amministrazione.

Venerdì, 19 Novembre 2021 17:06

Quanti proclami nella conferenza stampa "green" di oggi... Peccato, un vero peccato che l'Amministrazione guidata da Peracchini non sappia mai riconoscere ciò che di buono ha ereditato. Preciso: quelle cose che ha contrastato in campagna elettorale ma una volta insediati ha sposato facendo loro.

 

Nel 2017 Acam versava in una condizione quasi disperata; una serie di azioni in completa controtendenza (iniziate con il cambiamento dell’ammistratore delegato) decise dalla giunta Federici, in particolare dall’assessore Paita, hanno permesso negli anni di risanare quell’azienda e trovare un acquirente. Peracchini ha solo firmato un accordo già scritto, nei particolari: accordo che in campagna elettorale giurava di non voler mantenere, bocciando l'ingresso di Iren e l'aggregazione con Acam.

Se oggi può fare di questo risultato un suo successo dovrebbe essere così trasparente da dichiarare non tanto i meriti (così vituperati) di chi prima di lui ha combattuto per arrivare all'aggregazione con Iren, ma soprattutto riconoscere che le risorse di Iren oggi sono completamente diverse da quelle che la vecchia partecipata aveva a disposizione.

Oggi le foto di facciata dei cassonetti intelligenti, paragonate alle vecchie immagini dei cassonetti stracolmi, stridono fortemente con la realtà.
Sono decine le discariche abusive sparse per il territorio comunale da chi continua a preferire, alla raccolta differenziata, l'abbandono indiscriminato.
Ma fa comodo fare finta che le interpellanze e le fotografie non esistano. Oggi fa comodo. Ricordo bene quanto una macchina fotografica sia valsa ad arrivare alla presidenza del Consiglio Comunale!

Oggi se Spezia è green lo si deve a chi in anni passati ha creduto a un percorso virtuoso, coerente e non sempre pagante in termini elettorali, che ha permesso non solo di rendere pulita e vivibile la città ma di mettere in salvaguardia centinaia di posti di lavoro.

Ora l'impegno si concentri sugli abbandoni. Signor Sindaco, siete molto distanti dalle periferie per questo non affrontate il tema, semplicemente perché non lo vivete e nemmeno lo vedete, da piazza Europa.


Federica Pecunia
Italia Viva

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Italia Viva

Il presidente della Commssione Trasporti della Camera Raffaella Paita: "È indispensabile una strategia da parte del Mims che affronti il problema dei contagi tra il personale di bordo delle Ferrovie". Leggi tutto
Italia Viva
La nota di Federica Pecunia, consigliere comunale di Italia Viva e Antonella Franciosi coordinatore Provinciale di Italia Viva. Leggi tutto
Italia Viva

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa