Due meglio di uno, il motociclista sarzanese Kevin Manfredi si riconferma campione europeo In evidenza

Dopo il ritiro la speranza sembrava sfumata, poi l'impresa inaspettata in Gara 2.

Martedì, 12 Ottobre 2021 16:42

Il Circuito di Portimão, detto anche il “rollercoaster” del motociclismo, ha ospitato l’11º Round del Worldsbk 2021 e proprio in questa occasione ha permesso a Kevin Manfredi di consolidare l’obbiettivo che si era prefissato ad inizio stagione:
riconfermare il titolo europeo per il secondo anno consecutivo.

Ed è proprio con la 9^ vittoria stagionale ottenuta questo weekend che lo spezzino conquista per la seconda volta consecutiva il Campionato Europeo Supersport 600. Dopo un sabato che ha visto il pilota spezzino ritirarsi mentre era al comando dell’Europeo e in 11^ posizione nel Mondiale a causa di un problema tecnico, la speranza di vincere il campionato europeo sembrava sfumata. Rimaneva però un’unica possibilità, quella di giocarsi il tutto per tutto la domenica, in Gara 2.

Si è prospettata quindi una nottata di intenso lavoro per tutto il team che non ha mollato un attimo per permettere al suo pilota di compiere questa impresa. La domenica è iniziata quindi con un incredibile warmup sotto la pioggia, in cui Kevin in sella alla Yamaha del Team Altogo si è reso protagonista tra i migliori 6 del Mondiale, dimostrando così la sua velocità e determinazione in ogni condizione. In Gara 2 sarebbe bastato un punto per superare il pari punteggio del campionato e coronare quindi il successo, ma Kevin voleva di più, un punto per lui non bastava.

Dopo essere scattato bene dalla 14esima piazza Kevin ha impostato un ritmo serrato che gli ha permesso di arrivare ad insediare la top 10 mondiale, riuscendo a rimanere fin dal primo giro leader dell’Europeo. Dopo 17 tornate, lo spezzino passa sotto la bandiera a scacchi 11esimo, conquistando 5 punti ed ufficializzando così la vittoria del secondo titolo europeo. 

"Dopo una stagione molto dura in cui siamo arrivati a lottare contro i migliori piloti e team del mondo, siamo finalmente riusciti ad aggiudicarci questo titolo molto importante! - commenta Manfredi - È sempre bello vincere ma riconfermare la vittoria di un campionato l’anno successivo lo è ancora di più. L’inesperienza rispetto ad altre strutture che sono da anni in questo panorama ci ha colto molte volte impreparati e abbiamo pagato questi momenti, sopratutto nel campionato mondiale in cui sinceramente avrei voluto ottenere qualcosa in più, però con l’impegno siamo riusciti a portare a casa questo risultato europeo che gratifica tutti i sacrifici fatti. Nella serata di sabato il team si è dato molto da fare per permettermi di correre la gara di domenica, quella decisiva, in condizioni ottime!".

"Non nascondo che dopo il ritiro forzato di Gara 1 credevo fosse finita completamente la speranza di vittoria - aggiunge Kevin - ma la mia compagna mi ha motivato e si è occupata di tutto a 360 gradi per permettermi di rimanere concentrato sul mio obiettivo fino alla fine e di arrivare a questo risultato. Voglio ringraziare per questo risultato tutte le persone che ci sono state e che mi hanno aiutato: la mia compagna che mi ha sempre sostenuto e che ha realizzato a sorpresa per me un casco celebrativo unico in ogni dettaglio, il team AltoGo e tutti i miei sponsor e partner tecnici che hanno reso possibile tutto questo ed hanno creduto in me anche in questi due anni molto difficili per la situazione globale dovuta al Covid-19. Ogni piccolo sforzo fatto da ogni persona è stato per me fondamentale per arrivare al compimento di questo obiettivo. Sono, anzi siamo, campioni europei 2021!”.

Dopo il finale di stagione nel campionato europeo, Kevin deve subito raggiungere la capitale per disputare l’ultimo round del Campionato Italiano Velocità in programma sul circuito romano di Vallelunga questo weekend.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Massimo Guerra- Finisce male la prima delle tre sfide in una settimana che vede lo Spezia, dopo la Samp, ospitare il Genoa martedì prossimo prima di ritrovare a Firenze… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa